martedì 1 dicembre 2015

IL MESSAGGIO CRISTIANO RACCONTATO CON I FUMETTI

Di questi tempi non è certo facile conservare l’ottimismo e aprirsi alla vita con gioia: ce ne sono tutte le ragioni. Tuttavia, la predisposizione d’animo cn la quale nella vita ci apprestiamo ad affrontare le diverse situazioni condiziona in modo determinante i risultati delle nostre azioni ed è più “conveniente”, quindi, continuare a cercare la positività. In modo da riuscire a vedere le opportunità che ci si presentano e accrescere le proprie potenzialità, rischiando di non disperderle al vento.

Un messaggio di cui si fanno portatori anche la chiesa cristiana e il suo papa che, sebbene continui ad invocare la fratellanza e la pace in risposta agli attentati terroristici e alle guerre che flagellano il nostro mondo, invita contemporaneamente a guardare alla vita con ottimismo e positività. Tesori molto preziosi che rendono le persone forti, positive, costruttive, generose e carismatiche. Per sviluppare questo atteggiamento, questa visione, buoni partner sono sicuramente l’ironia e il sorriso. Del resto, la bibbia è anche il libro del sorriso e del riso di Dio, ha dichiarato Roberto Benigni all'indomani del successo de "I dieci comandamenti" commentati su Rai Uno.

Elledici, casa editrice torinese leader nel campo della catechesi, dell'insegnamento delle religione, dell'educazione e dell'evangelizzazione, raccoglie questa sfida e propone un nuovo volumetto che rilegge la bibbia col sorriso. La felicità sarà impossibile da raggiungere, ma si possono cogliere ed assaggiare le piccole dosi di felicità racchiuse nelle nostra attività quotidiane. E’ questo lo spirito di “Sorrisi Divini”e del suo autore Roberto Benotti, in arte Robihood, che è entrato nel libro sacro con il suo fiuto da umorista cogliendone il lato simpatico e sereno. Benotti si è divertito a lanciare le sue ironiche frecciatine ai personaggi che hanno fatto la storia della salvezza, dalla prima coppia in paradiso alla prima comunità cristiana: 168 pagine di fumetti che rileggono, con la lenta dell’ironia, tutti i passi più importanti della bibbia. Un buon strumento anche per la catechesi, per far avvicinare più facilmente i ragazzi alla comprensione del messaggio cristiano.

Il volumetto segue lo straordinario successo di “I love Francesco”, 145 vignette, umoristiche, lievi e profonde nello stesso tempo, sempre disegnate da Roberto Benotti, dedicate proprio a papa Bergoglio che rischia di diventare il papa più amato della storia della chiesa cattolica romana, anche da chi non si considera (completamente) credente.

Due volumetti, insomma, ideali per un regalo natalizio “alternativo”.

di Gaetano Farina 

Nessun commento:

Posta un commento